Via San Donato, 38
40127 BOLOGNA
Tel. 051.24.40.90

In canonica nei giorni feriali c’è qualcuno a cui rivolgersi o telefonare dalle 16 alle 18

Offerte

È possibile sostenere la Parrocchia nelle sue necessità ed attività con un'offerta tramite versamento su:
- CC bancario IBAN: IT 63 W 02008 02466 000001501974
Per maggiori informazioni...

S.Messe

Domenica: ore 9 e 11
L.-M.-M.: ore 7 e 18.30
G.-V.-Pref.: ore 18.30
L'orario estivo è identico.

Confessioni

Sabato dalle 16.00 alle 18.30

Programma dal 22 al 29 gennaio 2012

Domenica 22,
III del tempo ordinario,
11 Messa,17.45 Rosario,18.05 Vespri,
18.30 Messa.
Lunedì 23 7 lodi,17.45 Rosario,18.05 Vespri,
18.30 Messa,19.15 Lectio divina.
Martedì 24,
S. Francesco di Sales
7 lodi, 17.45 Rosario, 18.05 Vespri,
18.30 Messa, 19.15 Lectio divina.
Mercoledì 25,
Conversione di S. Paolo
7 lodi,17.45 Rosario,18.05 Vespri,
18.30 Messa con riti prebattesimali,19.15 Lectio divina.
Giovedì 26,
Ss. Timoteo e Tito
7 lodi,17.45 Rosario,18.05 Vespri,
18.30 Messa,19.15 Lectio divina.
Venerdì 27,
S. Angela Merici
7 lodi,17.45 Rosario,18.05 Vespri,
18.30 Messa,19.15 Lectio divina.
Sabato 28,
S. Tommaso d’Aquino
10 Messa a Villa Paola,15.30 Confessioni,17.45 Rosario,18.05 Vespri,
18.30 Messa prefestiva,19.15 Lectio divina.
Domenica 29,
IV del tempo ordinario
11 Messa,17.45 Rosario,18.05 Vespri,
18.30 Messa.

 Avvisi 

Da mercoledì 18 a mercoledì 25 gennaio Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani.

Sabato 21 gennaio alle 17:30 al Perla proiezione del film Andreij Rubliov di A.A. Tarkovskij (URSS 1965). Ingresso gratuito. Alle 21 tavola rotonda ecumenica.

Domenica 22 gennaio ore 16 Formazione per catechisti, educatori ed animatori dell’Oratorio.

Lunedì 23 gennaio alle17.30 Maura Fabbri della Caritas diocesana terrà un incontro sull’«ascolto».

Martedì 24 gennaio ore 21, presso la Chiesa Metodista, via Venezian 1, Veglia con la partecipazione delle varie Chiese cristiane di Bologna.

Mercoledì 25 gennaio ore18.30 presso la Basilica di S. Paolo Maggiore, via Tagliapietre 3, Vespri solenni presieduti dal vescovo o da un suo delegato, con la partecipazione delle varie Chiese cristiane di Bologna.

Domenica 29 gennaio alle 16 Gruppo dei ministri e candidati ministri.

Martedì 31 gennaio alle21 a S. Egidio incontro della Zona pastorale S. Donato con i parroci e i catechisti dei ragazzi cresimandi.

Venerdì 10 febbraio ore 21: Veglia di preghiera per prepararci all’ordinazione dei diaconi.

Domenica 12 febbraio la nostra chiesa rimane chiusa tutto il giorno. Siamo infatti invitati a partecipare alla Messa presieduta dal card. arcivescovo Carlo Caffarra alle ore 17 nella Chiesa Cattedrale con l’ordinazione diaconale di Angelo Gaiani e Sandro Baldecchi. Il parroco chiede che il catechismo dei bambini della mattina della domenica non si svolga, e che tutti i bambini del catechismo aiutati dai loro catechisti e con il coinvolgimento dei loro genitori, tutti i ragazzi dell’ACR, tutti i gruppi dei giovanissimi, tutti i giovani, Scouts e animatori dell’Oratorio, tutti i volontari del Perla e della Caritas, il gruppo Lolek e il gruppo degli Arrangiati, si mobilitino per trovarsi alle 15.45-16 in parrocchia e aiutarsi a raggiungere la cattedrale. Tornati in parrocchia, grande festa insieme intorno alle ore 20.

Venerdì 24 febbraio ore 21: veglia di preghiera per prepararci all’istituzione dei nuovi ministri.

Domenica 26 febbraio ore 11 mons. Vincenzo Zarri, vescovo emerito di Forlì-Bertinoro, istituirà lettore Roberto Biavati e accoliti Fabio Capponcelli e Massimiliano Giannasi. Segue festa. Alle 15.30 Ritiro spirituale per l’inizio di quaresima.

Se qualcuno ci regala un pulmino, possiamo continuare ad andare a prelevare gli alimenti da distribuire ai bisognosi della Caritas parrocchiale.

La scorsa domenica abbiamo spiegato che il Consiglio pastorale parrocchiale è un organismo di comunione fraterna perché la Chiesa stessa è comunione e non una repubblica democratica. La Chiesa è infatti il corpo di Cristo ed il popolo di Dio che cammina nella storia in compagnia degli uomini. I membri del futuro Consiglio saranno scelti da voi tenendo conto che debbono essere uomini e donne di comunione, persone serene che cercano la pace e non litigano. Non abbiamo bisogno di persone polemiche e che dividono la comunità. Abbiamo bisogno di fratelli e sorelle che vogliono bene a tutti e cercano il bene di tutti. Da sabato 21 gennaio trovate in fondo alla chiesa un registro nel quale potete segnalare liberamente i candidati del nuovo consiglio. Occorre indicare nome, cognome ed eventualmente l’indirizzo civico perché si possa individuare precisamente la persona segnalata. Nel registro potete indicare una persona amica e di cui vi fidate oppure voi stessi, se pensate di avere i requisiti di cui abbiamo parlato, essere cioè persone di pace e costruttrici di comunione. Il registro rimane a vostra disposizione fino a venerdì prossimo, 27 gennaio. Da sabato prossimo, 28 gennaio, dopo che il parroco avrà verificato direttamente la disponibilità ad essere eletti da parte delle persone da voi indicate, verrà esposta in fondo alla chiesa una lista completa di tutti i candidati eleggibili. Le votazioni si svolgeranno sabato 4 e domenica 5 febbraio. Prima e dopo le messe del 4 e 5 febbraio troverete vicino alla porta degli incaricati che vi aiuteranno nelle operazioni di voto. Lo spoglio delle schede avverrà nei giorni successivi. Secondo lo Statuto in vigore il Consiglio sarà composto da 20 laici eletti dai parrocchiani e da 5 laici nominati dal parroco in modo da completare settori non rappresentati della parrocchia. Altre informazioni più precise vi saranno offerte al momento delle votazioni.

Comments are closed.