Via San Donato, 38
40127 BOLOGNA
Tel. 051.24.40.90

In canonica nei giorni feriali c’è qualcuno a cui rivolgersi o telefonare dalle 16 alle 18

Offerte

È possibile sostenere la Parrocchia nelle sue necessità ed attività con un'offerta tramite versamento su:
- CC bancario IBAN: IT 63 W 02008 02466 000001501974
Per maggiori informazioni...

S.Messe

Domenica: ore 9 e 11
L.-M.-M.: ore 7 e 18.30
G.-V.-Pref.: ore 18.30
L'orario estivo è identico.

Confessioni

Sabato dalle 16.00 alle 18.30

Programma dal 13 al 20 dicembre 2015

Domenica 13 dicembre,
III di Avvento
6.30 Ufficio delle letture, 8 Lodi, 9.30 Adorazione eucaristica,
11 Messa, 15.30 Riunione della fraternità dell’Ordine Francescano Secolare, 17.30 Rosario, 17.55 Secondi Vespri della domenica,
18.30 Messa.
Lunedì 14 dicembre,
S. Giovanni della Croce
6 Ufficio delle letture, 7 Lodi, 12.40 Ora media, 17.30 Rosario, 17.55 Vespri,
18.30 Messa, 19.15 Lectio Divina.
Martedì 15 dicembre 6 Ufficio delle letture, 7 Lodi, 12.40 Ora media, 17.30 Rosario, 17.55 Vespri,
18.30 Messa, 19.15 Lectio Divina, 21 Lectio Divina settimanale.
Mercoledì 16 dicembre 6 Ufficio delle letture, 7 Lodi, 12.40 Ora media, 17.30 Novena di Natale, 17.55 Vespri,
18.30 Messa, 19.15 Lectio Divina.
Giovedì 17 dicembre 6 Ufficio delle letture,
7 Messa, 7.35 Lodi, 17.30 Novena di Natale, 17.55 Vespri,
18.30 Messa.
Venerdì 18 dicembre 6 Ufficio delle letture, 7 Lodi, 12.40 Ora media, 17.30 Novena di Natale, 17.55 Vespri,
18.30 Messa, 20 Prima Lettura della domenica.
Sabato 19 dicembre 16 Confessioni, 17.30 Novena di Natale, 17.55 Primi Vespri della domenica,
18.30 Messa prefestiva, 21 Veglia di Avvento della Zona Pastorale a S. Antonio Maria Pucci.
Domenica 20 dicembre,
IV di Avvento
6.30 Ufficio delle letture, 8 Lodi, 9.30 Adorazione eucaristica,
11 Messa, 17.30 Novena di Natale, 17.55 Secondi Vespri,
18.30 Messa.

 

Avvisi

 

Martedì 8 dicembre 2015 è iniziato l’Anno Santo straordinario della Misericordia. Si concluderà il 20 novembre 2016. Nella nostra diocesi la Solenne inaugurazione dell’Anno Santo con l’apertura della Porta Santa nella Chiesa cattedrale è stata sabato 12 dicembre ed ha coinciso con l’insediamento del nuovo arcivescovo di Bologna, mons. Matteo Maria Zuppi.

Confessioni di Natale: lunedì 21 dalle 16 alle 18; martedì 22 dalle 16 alle 18; mercoledì 23 dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18; giovedì 24 dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18.


Notizie dalla parrocchia di S. Egidio

Anno 2015 Numero 3 – sabato 12 dicembre 2015

 

Carissimi parrocchiani e amici, col III numero delle Notizie dalla parrocchia di quest’anno vorrei richiamare la vostra attenzione e la vostra preghiera sul grande evento del cambio di arcivescovo per la nostra amata diocesi di Bologna.

Siamo grati all’arcivescovo uscente, il cardinale Carlo Caffarra, per il suo episcopato a Bologna (2004-2015). È stato il vescovo che mi ha scelto come vostro parroco nell’ottobre del 2009, in un momento nel quale il mio servizio alla chiesa di Bologna era, per volontà del suo predecessore, il cardinale Giacomo Biffi, recentemente scomparso, in parte dedicato alle parrocchie della Dozza e di Calamosco presso don Giovanni Nicolini (Le Famiglie della Visitazione) ed in parte, la maggiore in termini di tempo e di energie, alla Facoltà teologica dell’Emilia Romagna.

Accogliamo oggi il nuovo arcivescovo di Bologna, eletto dal papa Francesco: mons. Matteo Maria Zuppi, già vescovo ausiliare a Roma. Abbiamo pregato negli scorsi mesi e celebrato frequentemente la messa «Per l’elezione del vescovo». Abbiamo incessantemente chiesto a Dio, nostro padre, «un pastore santo, che governi il tuo popolo con sollecitudine di padre, … un vescovo a te accetto per santità di vita, interamente consacrato al servizio del tuo popolo, …un vescovo secondo il tuo cuore, … un pastore santo che illumini il tuo popolo con la verità del Vangelo e lo edifichi con la testimonianza della vita». Siamo stati esauditi ed ora ci rallegriamo. È peraltro doverosa la gioia in questa domenica che la Chiesa anticamente denomina «gaudete», cioè «gioite». Personalmente non posso poi tacere la felice circostanza di una coincidenza a me molto cara: il 15 dicembre di 19 anni fa, nel 1996, quando io ero prete da tre mesi, cadeva la domenica «gaudete» e don Giuseppe Dossetti ritornava alla casa del Padre. Oggi anch’egli dal cielo si rallegra con la nostra diocesi di Bologna per l’ingresso del vescovo Matteo. I parrocchiani di S. Egidio, che hanno ospitato negli anni Cinquanta l’allora prof. Giuseppe Dossetti, sono chiamati a rallegrarsi doppiamente per i felici eventi di questi giorni benedetti.

Vorrei infine che rivolgessimo un pensiero ed una preghiera grata a Dio per il nostro card. Caffarra, con le parole che egli stesso ha dedicato alla Madonna in piazza Malpighi lo scorso martedì 8 dicembre 2015, solennità dell’Immacolata concezione della beata Vergine Maria:

«O Santa Madre di Dio, ho sentito il calore di una tua carezza quando ho considerato che questo gesto di devozione, compiuto col popolo bolognese, pone il sigillo finale al mio servizio episcopale. Quale grande dono mi hai fatto! Potermi ritirare nel silenzio e nella preghiera dopo che con questo popolo, che ho amato e continuerò ad amare per sempre, ho potuto dirti: “rivolgi a questa città il tuo sguardo pietoso, e mostra ad essa il tuo Figlio Gesù”. Ma ora, o Madre Santa, vogliamo raccomandarti il nuovo pastore, il nostro Arcivescovo Matteo. Prendilo sotto la tua protezione; difendilo da ogni pericolo; sostienilo col tuo amore materno. Ed infine, non posso terminare questa pubblica preghiera, in un momento per me tanto solenne, senza raccomandarti ancora una volta i “tre grandi amori” del mio episcopato: i sacerdoti, le famiglie, i giovani. Amen».

Dio vi benedica e vi doni pace. D. Giuseppe

Comments are closed.